Eurogruppo:“Aiuti per 1000 miliardi”, accordo trovato. I dettagli

”Pacchetto senza precedenti”.

È così che Paolo Gentiloni definisce l’aiuto messo sul tavolo dall’Europa, giunto dopo lunghissime trattative.

Il Corriere della Sera sottolinea così i dettagli:

“Freno sugli eurobond e 540 miliardi di prestiti con i tre strumenti già previsti, accontentando la Germania e altri Paesi del Nord.

Concessioni sulle spese sanitarie e possibili stimoli futuri all’economia per altri 500 miliardi, su richiesta di Francia, Italia e Spagna.”

Il ministro Gualtieri è più che soddisfatto di quanto ottenuto: . «Ottimo accordo», sottolineando i «500 miliardi disponibili immediatamente» e, per il futuro, un «piano di ripresa da 500 miliardi» su cui «resta da dibattere le condizioni» di finanziamento.

Gualtieri ha considerato «messi sul tavolo i bond europei» e «tolte le condizionalità del Meccanismo europeo di stabilità (Mes)».

Fonte: Il Corriere della Sera