Notte di paura: ragazza scippata e trascinata per molti metri sull’asfalto.

Paura nel centro di Napoli.

Una vera e propria notte di terrore quella che una ragazza ha vissuto a causa di uno scippo di cui è stata vittima.

Stava raggiungendo a piedi la propria auto quando è stata sorpresa da due rapinatori, che erano a bordo di uno scooter.

Questi le si sono avvicinati rapidamente e poi l’hanno scippata, trascinandola per dieci metri circa.

Subito dopo i due si sono dati alla fuga nei vicoli del centro storico di Napoli e la ragazza è stata immediatamente soccorsa da alcuni passanti e da un’ambulanza del 118 accorsa sul posto.

A rendere noto l’episodio è stato il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, insieme al responsabile ambiente del Sole che Ride partenopeo Enzo Vasquez.

Queste le dichiarazioni di Borrelli su Facebook: “La ragazza non mollava la borsa perché dentro c’erano le chiavi dell’auto e pochi soldi. Non è tollerabile che una giovane rischi di perdere la vita per pochi euro. Questa barbarie deve essere immediatamente contenuta con un presidio del territorio che impedisca ai criminali di agire indisturbati nei vicoli del Centro Storico”.

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale