Il Conte-bis ha giurato. È nato il nuovo governo. Juncker esulta e scrive a Conte.

Via al Conte-bis, il nuovo governo ha appena giurato davanti al presidente della Repubblica.

Poi è stato il turno dei 21 ministri scelti, dei quali sono 5 avevano già vissuto tale esperienza.

Prima della cerimonia il presidente del Consiglio ha ricevuto la lettera esaustiva di Juncker:

“La formazione del governo da lei presieduto giunge in un frangente importante per la nostra Unione, che richiede il rinnovato impegno di tutti gli Stati. Ma dà conforto la consapevolezza che le sfide che abbiamo di fronte – dalla migrazione alla necessità di assicurare uno sviluppo sostenibile alle nostre economie e sicurezza ai nostri cittadini – non sono uno sforzo da affrontare singolarmente ma, tutti assieme”.

Fonte: Il messaggero