“Prima gli italiani lo dico io” Renzi gongola e prende in giro Salvini.

Matteo Renzi è tornato sotto i riflettori politici.

In occasione del voto sulla piattaforma Rousseau è stato intercettato dai microfoni di La7 nel corso della maratona di Mentana.

E, come si poteva tranquillamente immaginare, l’ex premier ha manifestato l’entusiasmo senza alcun freno:

“Ha fatto il più clamoroso degli autogol, inspiegabile e incomprensibile. Ma questo autogol rischiava di distruggere la forza economica dell’Italia, l’unica alternativa era un governo istituzionale”, ha affermato.

Anche se, che a parlare sia proprio lui, con il suo famoso autogol del referendum, fa un pò sorridere.

Tuttavia Renzi assciura: “non ho dato nessuna garanzia a Salvini, come’è ovvio che sia. Dico solo che ora conta solo l’interesse dell’Italia e degli italiani, come avrebbe detto l’ormai ex ministro dell’Interno: prima gli italiani. E prima gli italiani significa evitare l’aumento dell’Iva”, continua a gongolare.

Il piddino non si ferma e continua: “quel che ha fatto Salvini, che pagherebbe per tornare un mese indietro come nella macchina del tempo e svegliarsi sudato, è inspiegabile, se non con i criteri di un azzardo politico a spese degli italiani”, conclude Renzi.

Cosa ne pensi?

Fonte: Libero