Zingaretti e il vaffa a Di Maio: “non ci sarà nessun governo M5s-PD.”

La crisi di governo è stata ufficializzata e il presidente del Consiglio ha dato le sue dimissioni pochi minuti fa in Senato.

Le diverse fazioni politiche si stanno scontrando in questo momento a suon di attacchi verbali, fischi ed ovazioni.

Tra le tante ipotesi emerse in questi giorni sull’alternativa alle elezioni anticipate c’è la coalizione tra M5s e Pd, a cui ha risposto Nicola Zingaretti ieri ai mirofoni e alle telecamere di Vista:

Smentisco l’ipotesi di governi Pd-Cinque stelle“. 

Il segretario del Partito democratico, al termine dell’incontro alla Camera col presidente Fico, ha chiarito che “nel caso si arrivasse a una crisi di governo la nostra posizione era, è e rimarrà sempre la stessa. La via maestra è quella di ridare la parola agli italiani e andare a elezioni anticipate. Non esistono alleanza con i 5 stelle e non ci sono stati confronti di questo tipo, sono tutte illazioni prive di fondamento” .

Cosa ne pensi?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero