I tedeschi difendono ong e insultano i “plebei” italiani. Salvini furioso: prendetevi le ong e lasciateci in pace.

Lo scontro tra Sea Watch e il governo italiano, che da giorni tiene banco in Italia, ha attirato anche l’attenzione dell’Europa.

Ad intervenire sulla questione ci ha pensato la stampa tedesca, scesa in campo a gamba letteralmente tesa.

Pur di attaccare il nostro governo è finita per attaccare gli italiani e le parole con cui l’ha fatto sono davvero forti.

A fornire qualche dettaglio in più è IlGiornale:
Ci ha difiniti “Pöbel“. Che significa, grosso modo, plebe, pleabaglia, marmaglia. E non si è limitata a questo. Nell’articolo firmato da Albert Link e Nicholas Scharlak ha anche difeso a spada tratta l’ong e la capitana Rackete.

Intanto il silenzio del governo tedesco è risultato davvero assordante, considerato che la Sea Watch è un’organizzazione non governativa tedesca e che la stessa comandante è tedesca.

Nell’articolo della Bild si parla anche di Salvini, accusato di lavorare poco e di stare tanto sui social, e di attaccare i migranti per ottenere consensi.

La risposta di Salvini? Eccola:

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale