Salvini vince il braccio di ferro con Sea Watch: la decisione del Tar chiude ufficialmente il porto di Lampedusa.

Respinto il ricorso della Sea Watch.

Quella di Salvini è una vittoria soddisfacente, che arriva dopo un lungo braccio di ferro con la Ong.

Il Tar, però, ha deciso: la chiusura del porto di Lampedusa è stata confermata.

Intanto, però, la notizia non è stata ben accolta dal Consiglio d’Europa, che ha ancora attaccato l’Italia per la politica dei porti chiusi.

Ed è proprio al Consiglio d’Europa che il ministro degli Interni rivolge pesanti parole:

“Il parere del consiglio d’Europa conta meno che zero per me. Si arriva in Italia se si ha il permesso, le ong sono al di fuori di questa legge. Questa Sea Watch è da giorni a zonzo per il Mediterraneo, sarebbe già arrivata in Olanda: è una nave olandese.”

In Italia con il mio permesso non arriva nessuno. Possono mandare i Caschi blu, il commissario Basettoni, Pippo, Pluto e i Fantastici 4. Barchine e barconi non ne arrivano”, ha concluso il vicepremier.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero