Migranti, la Lega sfida Merkel: chiudiamo gli aeroporti. Ora si passa alle maniere forti.

La prossima mossa della Lega sui migranti potrebbe essere quella di chiudere gli aeroporti ai voli che la Germaia ci manda per scaricarci i “dublinanti“, cioè quei stranieri che hanno presentato la domanda di protezione internazionale nel nostro Paese.

La Lega sarebbe pronta ad usare le maniere forti con Angela Merkel, come si può intuire anche dalle parole della deputata Simona Bordonali a Radio Cusano Campus: “Adesso abbiamo una nutrita compagine a livello europeo e faremo sentire ancora di più la nostra voce“.

Dopo le dichiarazioni passate di Salvini circa questa “estrema” ipotesi, arriva la conferma della Bordonali: Siamo pronti a chiudere anche gli aeroporti, ha spiegato dopo che domenica scorsa Repubblica ha pubblicato un’inquietante inchiesta che svelava come i tedeschi riescano a rimandare in Italia i “dublinanti” con metodi che hanno destato non poco scalpore. Alcuni immigrati hanno raccontato che i poliziotti tedeschi li avrebbero buttati a terra e, dopo averli immobilizzati, li avrebbero sedati, ammanettati e messi su un aereo diretto per Roma.

Le testimonianze emerse dono davvero terribili.

Così la Bordonali ricorda: “La democratica Germania della Merkel sui migranti ha preso sempre una posizione ben definita sul fatto che i migranti doveva tenerseli l’Italia”.

“L’Italia non può raccogliere tutti i problemi di coloro che sbarcano sul nostro territorio, adesso abbiamo una nutrita compagine a livello europeo e faremo sentire ancora di più la nostra voce”

La chiusura degli aeroporti sarebbe una misura netta, che pareggerebbe immediatamente quella della chiusura dei porti.

E tu… cosa ne pensi?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale