Ong-Scafisti messi ko dal Decreto Sicurezza Bis.

Se prima avevamo numeri oggi la certezza è stata certificata su più fronti.

Con l’avvio del DL Sicurezza Bis di Matteo Salvini i contatti tra Ong e Scafisti saranno messi in luce e quindi più gestibili.

Leggiamo Il Giornale:

Finora abbiamo assistito a inchieste su Ong che si aprono e si chiudono dopo il solito copione del sequestro dell’imbarcazione, per consentire lo svolgimento delle indagini, e segue il dissequestro della nave, talvolta con l’iscrizione sul registro di qualcuno per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

C’è poi l’inchiesta ancora aperta della procura di Trapani per fare luce su possibili rapporti tra l’equipaggio della nave Iuventa, della Ong Jugend Rettet, partita dopo la relazione di un ex poliziotto, che si trovava come agente di sicurezza a bordo della nave Vos Hestia, di Save the Children, relazione in cui riferiva che l’Ong tedesca aveva rapporti ambigui con i trafficanti per trasferire i migranti dalle imbarcazioni di fortuna alla nave della Ong, e ci sono anche foto in merito.

Adesso, una volta che è stato approvato il decreto sulla sicurezza, qualcosa starebbe già bollendo in pentola.

Se qualcuno si crede furbo allora vuol dire che chi è al comando è più furbo ancora. Salvini soddisfatto!

Fonte: ilgiornale

Foto: avvenire