Salvini dona al suo partito 54mila euro e Boldrini 0. Il quadro dei donatori fa scoppiare la polemica.

Le donazioni ai partiti effettuate dai parlamentari negli ultimi 13 mesi creano un quadro di donatori piuttosto chiaro.

Si nota subito che i più generosi sono gli onorevoli del Carroccio:
si va dai 54mila euro versati in diverse tranche da Salvini agli oltre 83mila donati dal ministro della FamigliaLorenzo Fontana, il “più generoso” del Parlamento. In ogni caso è difficile trovare esponenti della Lega che si tengano sotto i 20/30mila euro.

I renziani restano i più tirati: Renzi ha donato 10mila euro e Boschi 11mila.

Ma a sinistra ci sono comunque tracce di generosità, come quella di Piero Fassino con i suoi 63mila euro donati.

Ad essere notata, però, è l’assenza totale di donazioni da parte di Laura Boldrini negli ultimi 12 mesi.

Per Forza Italia c’è chi ha donato anche 40mila euro, come Niccolò Ghedini, mentre Fratelli d’Italia gode di entrate un pò più basse, sebbene Daniela Santanchè abbia già comunicato donazioni per 34 , 30 e 56mila euro.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero