Seggi aperti per le Europee. Come votare senza errori.

Il 26 Maggio tanto atteso è arrivato. Da questa mattina alle 7 sono aperti i seggi in tutta Italia.

In primo luogo occorrerà presentarsi con un documento di riconoscimento e la scheda elettorale, e sarà possibile votare fino alle 23 di questa sera.

Le schede sono di 5 colori: il grigio rappresenta la circoscrizione Nord Ovest, il marrone quella del Nord Est, il rosso quella del Centro, l’arancione quella del Sud e la Rosa quella delle Isole.

Affinchè il voto sia ritenuto valido, basterà semplicemente tracciare un segno con la matita sulla lista prescelta.

E sarà possibile, inoltre, esprimere la preferenza per i candidati nella lista che è stata scelta.

Nel caso specifico delle Europee se ne possono indicare al massimo tre. Ma in quel caso è obbligatorio che i candidati siano di sesso diverso. In caso di errore, il voto sarà annullato.

Nel Parlamento europeo, composto da 751 deputati, il numero che spetta all’Italia è di 76 deputati: 73 si insidieranno fin da subito, mentre per gli altri tre occorrerà aspettare l’uscita effettiva della Gran Bretagna dall’Unione Europea.


Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale