“Non voglio avere niente a che fare con voi” Salvini gela Merkel e Macron per salvare l’Europa.

I riflettori sono tutti puntati sull’Europa e sul futuro assetto del suo Parlamento.

Gli schieramenti principali sono due: da un lato c’è Merkel che ha blindato il Ppe da qualsiasi intesa coi sovranisti; dall’altro Salvini che non ha alcuna intenzione di essere associato ai leader europei.

D’altra parte il ministro degli Interni italiani ha sempre pensato che fossero anche loro la causa della rovina dell’Europa, quindi la sua mancata volontà di collaborare si può facilmente comprendere.

“Noi – ha rimarcato il leader leghista – vogliamo salvare l’Europa che non è quella dei burocrati, dei banchieri, dei finanzieri e di chi l’ha rovinata in questi anni.Molti sono preoccupati per l’Europa, anch’io lo sono”.

E sulla possibilità di un accordo,Merkel è stata altrettanto chiara:

“È evidente che abbiamo approcci diversi, per esempio nella politica migratoria,già questo è un motivo per cui il Ppe non può aprirsi al partito del Signor Salvini”.

Da qui la micidiale risposta del leader del Carroccio: Siamo noi che non vogliamo avere niente a che fare con la Merkel e con Macron e con chi ha rovinato questa Unione europea. Noi vogliamo salvare l’Europa che non è quella dei burocrati, dei banchieri, dei finanzieri e di chi l’ha rovinata in questi anni”.

Cosa ne pensi?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: Huffingtonpost