“L’economia deve andare avanti, ci servono i migranti” Kyenge senza dubbi.

L’ex ministro per l’Integrazione nel governo Letta ha un quadro ben preciso della situazione attuale europea, e crede anche di conoscerne le soluzioni.

Come al solito, l’esponente di sinistra sottolinea l’importanza dell’accoglienza, a partire da un fattore puramente economico.

“Nei prossimi 30-40 anni l’Europa avrà bisogno di almeno 50 milioni di immigrati, minimo. Alcuni territori devono essere rigenerati. Quei territori devono vivere, l’economia deve andare avanti. Bisogna saper guardare oggi al domani. Quindi dico 50 milioni… minimo”, ha tuonato Cecile Kyenge.

Cosa ne pensi?

Fonte: Imolaoggi

Foto credit: Riminitoday