“Gesù apra i cuori a chi chiede un rifugio e una dignità” il messaggio del Papa ai fedeli.

“Il Risorto, che ha spalancato le porte del sepolcro, apra i nostri cuori alle necessità dei bisognosi, degli indifesi, dei poveri, dei disoccupati, degli emarginati, di chi bussa alla nostra porta in cerca di pane, di un rifugio e del riconoscimento della sua dignità.

Esaustive le parole di Papa Francesco, espresse durante la via Crucis di qualche mese fa.

Che il Capo della Chiesa inviti i fedeli ad avere un cuore caritatevole è quasi obbligatorio, ma non si può non notare l’esplicito riferimento ai migranti che bussano alle porte del nostro Paese.

E tu cosa pensi di questo messaggio?

Foto credit: IlGiornale

Fonte: IlGiornale