Toninelli sfida Salvini: i porti chiusi non bastano. Devono aprire quelli europei. La bomba sugli 800mila migranti.

La notizia degli 800mila immigrati pronti a partire per l’Italia… spaventa tutti, compresi Di Maio e Toninelli.

“l’Italia non può essere lasciata sola: se dovessero aumentare le partenze è arrivato il momento che chiudere i porti non basta più, devono essere aperti i porti europei“, ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture.

Qualora migliaia di migranti dovessero arrivare “non può bastare l’approccio dei porti chiusi: in Italia sono chiusi perché non hanno rispettato il diritto internazionale“.

Servirebbe dunque “approccio internazionale, in una situazione emergenziale dobbiamo evitare che questo sia il fulcro del dibattito, in Europa i paesi devono accettare la ridistribuzione dei migranti”.

Sei d’accordo?

Cosa ne penserà il titolare del Viminale?

Foto credit: IlGiornale

Fonte: IlGiornale