Notre Dame: “dietro l’incendio l’incapacità di governare.” il vip che demolisce Macron e Co.

In attesa di risposte concrete che spieghino le cause dell’incendio di Notre-Dame, qualcuno inizia a trarre le proprie conclusioni.

Nello specifico, l’attore Gérard Depardieu punta il dito contro chi non è riuscito a prevenire una catastrofe “accidentale”, ma non senza colpevoli.

“una sciagura che viene dal cielo e si abbatte sulla nostra società sempre più precaria e senza fondamenta”.

Lui non fa nomi, ma le responsabilità di chi governa la Francia, Parigi e di chi sovrintende i lavori nella cattedrale sono ben chiare.

E al telefono dice:

“Mi spaventa e mi fa indignare soprattutto la dinamica dei fatti . Un incendio che è divampato su un’ impalcatura installata per lavori di conservazione. Mi è subito tornato in mente il rogo del Teatro La Fenice di Venezia. Era il 1996, oggi siamo nel 2019. È pazzesco che si possano ripetere episodi terrificanti di questo genere”.

La sua riflessione, però, si amplia: “Oggi la nostra società paga il prezzo dell’incapacità di governare e di fare bene le cose. Nel piccolo come nel grande mancano i professionisti che sappiano lavorare in sicurezza e con la massima affidabilità”.

Chi governa? Macron.

Quanto pensi sia responsabile dell’accaduto?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero