Congresso delle famiglie, il feto di gomma fa impazzire Boldrini: operazione mostruosa.

Verona, il Congresso mondiale delle famiglie continua e, con esso, anche le polemiche a riguardo.

Il caso è scoppiato anche sul controverso gadget distribuito al raduno: un feto di gomma con la scritta “l’aborto ferma un cuore che batte”.

Gli interventi degli anti-abortisti sono stati numerosi ma la questione ha fatto davvero discutere i manifestanti che si trovavano fuori a protestare.

Anche Laura Boldrini ha mostrato il suo dissenso e lo ha fatto così: “È semplicemente mostruoso fare un’operazione di questo genere. Se l’obiettivo è quello di suscitare sdegno collettivo nei confronti delle donne che sono costrette a interrompere la loro gravidanza sappiano, questi signori, che a vergognarsi dovrebbero essere loro”.

L’ex presidente della Camera ha usato parole davvero dure e che ignorano, di fatto, quelle di Matteo Salvini espresse questa mattina: il ministro ha spiegato infatti che la legge 194, quella sull’aborto, semplicemente “non si tocca”.

Cosa ne pensi?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero