Lerner CHOC: “L’attacco al bus solo frutto dell’odio contro i migranti.”

Salvini non è per niente d’accordo con Lerner. Ora tutto si giustifica con la causa per i migranti.

L’attacco di ieri al bus per mano di un migrante ha suscitato molte polemiche. Da un lato chi chiede giustizia, dall’altro lato i buonisti di turno che giustificano il tutto. Come sempre!

Leggiamo però cosa afferma Lerner:

Commentando l’attentato compiuto dal senegalese pregiudicato Ousseynou Sy, che ha tenuto in ostaggio minacciandoli 51 bambini a bordo di un autobus di cui lui stesso era al volante, prima di tentare di bruciarli vivi, il giornalista libanese ha dato davvero il meglio di sé.

Lo straniero, secondo il buon Gad, sarebbe stato mosso dall’odio manifestato dagli italiani nei confronti dei migranti. “La follia criminale del cittadino italiano Ousseynou Sy è l’esito di una contrapposizione isterica che manifesta ostilità agli immigrati additandoli come privilegiati, negando le loro sofferenze e la loro umanità”.

Inutile dire che il tenore dei commenti in risposta al post di Lerner è decisamente acceso.

Fonte: ilgiornale

Foto: informareperresistere