Il sondaggio su immigrazione è da cifre spaventose. Salvini arriva perfino a raddoppiare.

Prima hanno detto che il suo decreto sicurezza avrebbe moltiplicato i clandestini e i reati degli immigrati. Ma è accaduto l’ opposto.

Ora che invece il successo della sua politica migratoria è diventato innegabile, l’ hanno accusato di non lavorare.

Per attaccare Salvini la sinistra non sa più cosa inventarsi, le inventa di tutti i colori, ma sbaglia sempre bersaglio.

A dimostrarlo, i sondaggi con cifre da capogiro. E la risposta ad un consenso così sta nel fatto che Salvini ha legittimato il pensiero della maggioranza degli italiani,

Il desiderio di sentirsi protetti dalle insidie dell’immigrazione in casa propria e nel proprio territorio, badando ai diritti dell’ultimo venuto prima che a quelli di chi qui vive e paga le tasse.

A differenza della sinistra, Matteo Salvini si è dimostrato essere un buon ascoltatore, badando bene alle esigenze degli italiani.

E non piegandosi dinanzi ai diktat che gli venivano imposti dall’Europa. O da una sinistra fin troppo buonista.

Fonte: Libero

Foto credit: ith24