Un Matteo Salvini super scatenato inchioda la sinistra: “Se proprio voi per anni …” in galera subito.

Un Matteo Salvini scatenato inchioda come non mai la sinistra che per anni ha fatto orecchie da mercanti sulla situazione.

Quando si parla di fascismo e orrori che un certo ceto politico ha commesso, indubbiamente, contro l’essere umano, i buonisti sono tutti pronti a puntare il dito.

Ma spesso si dimentica che crimini contro l’umanità, in generale, sono stati commessi da tanti personaggi, appartenenti anche a schiere politiche che oggi hanno la faccia buonista.

E allora ecco che ci pensa il vicepremier leghista a scansare ogni dubbio sulla questione. E di buon mattina posta sui sociale questa affermazione:

“Trova le differenze: intellettuali e politici di sinistra li hanno coccolati per anni, la Lega li vuole riportare nelle galere italiane. Dopo il rientro del criminale Battisti noi andiamo avanti: volere è potere!”.

E lo fa postando in allegato un articolo di Dagospia in cui si ricorda il voto dell’Europarlamento per l’estradizione dal Nicaragua dell’ex Br Casimirri.

Nella foto dell’articolo, si vede il terrorista rosso da una parte e la prima pagina di un giornale del 16 marzo del 1978, che apriva a nove colonne sul rapimento del leader della Dc, Aldo Moro, di cui ricorre oggi l’anniversario.

Fin troppo chiaro i significato del messaggio di Salvini.

Fonte: libero

Foto credit: riscattonazionale