I figli dei migranti irregolari avranno visite gratuite fino a 18anni. A Milano la giunta decide così

L’amministrazione della città di Milano ha emanato la nuova normativa che tutelerà i figli degli irregolari.

Ebbene sì. Tutto un contro senso. Se sei irregolare come premio ricevi anche il medico gratuito e non solo.

Leggiamo su Repubblica Milano:

“Chi non ha titolo per rimanere non deve rimanere, ma chi è qui deve essere assistito con la massima attenzione e determinazione”: a dirlo è il presidente della Regione Lombardia, il leghista Attilio Fontana.

Ammettendo quello che la giunta regionale lombarda ha approvato senza fare pubblicità: nei mesi scorsi ha dato l’ok alle cure gratis fino ai 18 anni ai bambini e ragazzi figli di stranieri senza permesso di soggiorno.

Un passo avanti per la Lombardia: quando governava Roberto Maroni sul fronte dell’assistenza ai più piccoli, figli di irregolari, si era accesa una battaglia politica andata avanti per mesi.

Fa polemica il fatto che la giunta capitanata dalla Lega di Fontana abbia preso una decisone di stampo radical chic e senza pubblicizzarlo.

Le Europee sono vicine ed è meglio tacere.

Fonte: RepubblicaMilano

Foto: RepubblicaMilano