“Se Toccate Salvini e veniamo a…” Ecco il politico della Lega senza precedenti: pm brutalizzati

Minacce dure del Leghista.
Se toccate Salvini è la vostra fine.
Questa la sintesi delle minacce del leghista.

A chi sono indirizzate?
Ai pm che vogliono beccare Salvini.

Su Libero Quotidiano leggiamo che:

Matteo Salvini, il deputato della Lega Bellachioma: “Magistrati, se lo toccate veniamo a prendervi a casa”

“Se toccate il Capitano vi veniamo a prendere sotto casa.. Occhio!!!”. Ha fatto il giro del web il messaggio di Giuseppe Bellachioma, deputato abruzzese della Lega. A non andare giù al focoso onorevole la possibile inchiesta su Matteo Salvini da parte della procura di Catania, che sta indagando (per ora il fascicolo contro ignoti) sulla nave Diciotti, ferma con il suo carico di 150 migranti a bordo.

“È una azione di inaudita gravità, che rappresenta un inaccettabile tentativo di interferire nella attività dei pm impegnati nella delicata vicenda”, è la dura accusa dell’Associazione nazionale magistrati dopo il post di Bellachioma. “È un fatto senza precedenti, tenuto conto della provenienza, da un parlamentare, da chi dovrebbe rispettare l’attività che svolgono tutte le istituzioni.

Respingiamo ogni tentativo di interferenza e di intimidazione – si legge nel comunicato dell’Anm -, assicurando che tutti i magistrati svolgono e continueranno a svolgere i propri compiti rispondendo esclusivamente alla legge”.

Anche voi siete arrabbiati per questa situazione?
Diteci la vostra!
Grazie mille!

Foto Credits: Qui