Il giornalista rivela la gravissima Eresia del Papa Bergoglio. Ecco perché deve abbandonare Roma

Antonio Socci è un giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano.
Socci rivela qualcosa di scandaloso, delle parole di Papa Bergoglio che sarebbero gravissime.

Secondo Socci, Bergoglio sarebbe un eretico che non deve più stare a San Pietro.
Ecco cosa rivela Socci.

Lo leggiamo su Libero Quotidiano:

“Ora è ufficiale: Papa Bergoglio sostiene tesi eretiche. Si pone una domanda drammatica: come può restare in quel posto?”. È esterrefatto, Antonio Socci dopo il colloquio di Papa Francesco con il fondatore di Repubblica Eugenio Scalfari.

“Più volte – scrive Socci su Facebook – Eugenio Scalfari aveva riferito che secondo Bergoglio l’Inferno non esiste. Più volte avevamo chiesto che Bergoglio smentisse quelle gravissime parole. Non lo ha mai fatto e oggi, in una nuova intervista con Scalfari, è lui stesso che esplicitamente lo afferma: Non vengono punite… Non esiste un Inferno, esiste la scomparsa delle anime peccatrici.

Così dicendo nega addirittura due dogmi: quello dell’esistenza dell’Inferno e quello dell’immortalità dell’anima”.

Cosa ne pensate?

Credete anche voi che siano parole gravissime?
Credete anche voi che Bergoglio debba andare via?
Diteci la vostra!

Foto Credits: Qui