Salvini e Conte uniti più che mai. Così fanno rosicare i nemici di sinistra: le dichiarazioni.

In occasione della presentazione delle iniziative per celebrare Leonardo Da Vinci a 500 anni dalla sua morte, Salvini e Conte si sono trovati fianco a fianco.

Il vicepremier del Carroccio si è concesso una battuta politica che c’entra poco o nulla con l’arte:

“Sono contento di essere seduto al fianco di Giuseppe Conte, con cui abbiamo lavorato bene in questi nove mesi e con cui lavoreremo bene per almeno cinque anni”, ha detto in breve.

E ha continuato: “Poi siamo tutti nelle mani del buon Dio e degli italiani: questo a ricordare ai colleghi giornalisti che se si aspettano che qualcuno cada credo aspetteranno a lungo”.

Dunque… la crisi di governo non esiste.

Sei contento?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero