400 imbarcazioni in mare a giugno Pro Accoglienza. Ecco l’ultima di De Magistris.

Vuole candidarsi come premier. De Magistris stringe rapporti con Sala e meditano cose grandi.

Il sindaco partenopeo pensa in grande. E non lo fa da solo. L’asse Napoli Milano è diventato una realtà.

I due primi cittadini a favore dell’accoglienza anche illegale ora fanno la guerra uniti più che mai.

Leggiamo Il Giornale:

“Questo vento del razzismo mi auguro e credo che a Napoli non prenderà mai”, ha detto ricordando inoltre la manifestazione People che si è svolta invece a Milano. “Oggi, tra i tanti problemi, Napoli cresce in turismo, start up e in energia umana”.

“L’asse Milano-Napoli può essere un baluardo democratico contro l’onda nera”, ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Siamo una “città dinamica e non depressa”. E questo, ha aggiunto “nonostante” i tagli agli enti locali dei diversi governi.

Beh, un bel passo avanti per Napoli e per la sua economia. Semmai dovesse realizzarsi. Ma i napoletani vogliono davvero un’ondata di migranti nella loro città.

Fonte: ilgiornale

Foto: il giornale