“Senza vaccini non si entra a scuola ma si entra in Italia” è guerra aperta sul web. Foto.

Vaccini, oggi è l’ultimo giorno per portare i certificati a scuola, dopodichè sarà impossibile accedervi senza.

La notizia ha riacceso una polemica che sembrava essersi spenta ma che, in realtà, era fuoco sotto la cenere.

La fiamma è divampata nuovamente e il dibattito si è riaperto: vaccini si, vaccini no? E’ necessaria tutta questa rigidità?
Risposte personali a parte, il divieto di accesso alle scuole senza i vaccini obbligatori vale per tutti.

Da domani, martedì 12 Marzo, i bambini da zero a sei anni senza certificazione non potranno entrare negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia, come previsto dalla legge Lorenzin.

Ma, la questione ne ha sollevata persino un’altra: “senza vaccini non si entra a scuola ma si entra in Italia”?

La voce di una parte del web ha fatto infuriare quella del fronte opposto che non ha gradito l’accostamento delle due situazioni. L’immigrazione viene tirata in ballo anche quando non è il caso?

Cosa ne pensi?