“Salvini vaffanc***” in inglese. La sorpresa non è l’insulto, ma il luogo: proviene proprio da lì.

E campeggia sui muri l’ennesimo insulto al vicepremier leghista, una scritta che è solo ultima in ordine di tempo.

E a cui Matteo Salvini decide di rispondere con un post su facebook fatto di due semplici parole: “Idioti senza confini”.

La foto della scritta non suscita tanto scalpore, anche perché qui in Italia siamo abituati, lingua a parte: “Fuck Salvini”, “Salvini vaffanc***” in inglese.

Quindi, ciò che sorprende non è il contenuto, ma il luogo: l’insulto graffitato infatti proviene niente meno che da Bruxelles, capitale del Belgio e sede della Commissione Ue.

Ora, il dubbio è lecito: qualche italiano espatriato e anti-salviniano? Oppure la mano di qualche commissario terrorizzato dall’onda sovranista che nottetempo ha sfogato così, con gesto giovanil-ribellistico, le proprie frustrazioni?

Il leader della Lega sembra propendere per questa seconda opzione, visto che commenta con una domanda (retorica) significativa: “Alle elezioni del 26 maggio in Europa, con il vostro aiuto, gli faremo una bella sorpresa, ci state?”

Voi che dite, ci state?

Fonte: Libero

Foto credit: ilfattoquotidiano