Notizia Bomba: Mattarella per una volta dalla parte di Salvini?

Il pallino in comune è la Tav. Mattarella punterebbe a non fare figuracce con il resto d’Europa.

Alleati quindi per una questione “europea”. Secondo Mattarella la tav dovrebbe andare avanti per consentire anche uno sviluppo trasporti al nostro paese.

Leggiamo Libero Quotidiano:

Caos Tav. Caos assoluto, con il governo appeso a un filo. Matteo Salvini minaccia la crisi, Luigi Di Maio gli dà dell’irresponsabile. In tutto ciò il premier Giuseppe Conte ha gettato la maschera e si è apertamente schierato con i grillini.

Tutto, ora, è possibile. Ad osservare preoccupato la situazione, ovviamente, c’è Sergio Mattarella: il Quirinale non vuole una crisi di governo.

E Mattarella, sul caso Tav, ha idee ben precise che vengono rivelate dal Corriere della Sera: la sua principale preoccupazione riguarda il danno di reputazione che subirebbe l’Italia nel caso in cui chiudessero i cantieri della Tav. Anche per il Colle, proprio come per Matteo Salvini, l’opera si deve fare.

Almeno per una volta sembra esserci accordo tra Salvini e Mattarella. Ma come sempre è una voce di corridoio. Guai a schierarsi da una o dall’altra parte.

Fonte: liberoquotidiano

Foto: today