Lega e il suo successo negli USA. Giorgetti si dice soddisfatto. Ecco cosa vuole Trump.

Un viaggio pieno di successo per conto della Lega negli Stati Uniti d’America.

Gli USA vogliono un’ Italia che cammini in una sola direzione. Quello che per certi versi non sta manifestando il governo giallo-verde.

Leggiamo Occhi della Guerra:

Il tour del sottosegretario leghista si è concentrato fra New York e Washington, Incontri politici, istituzionali e con l’alta finanza che hanno confermato la necessità per il governo italiano di trovare sponde negli Stati Uniti, ma che ha soprattutto manifestato la volontà dell’amministrazione Usa di comprendere bene l’esecutivo giallo-verde e di capire le possibilità di fare completo affidamento sulla Lega.

Soprattutto in un momento in cui le ultime dichiarazioni del Movimento Cinque Stelle e le scelte in politica economica volute dai pentastellati hanno mostrato una realtà diversa dalle aspettative di Washington e dei grandi investitori americani.

E lo ha detto lo stesso sottosegretario ai giornalisti: “Da questo mio viaggio negli Usa ho ricevuto conferma a quello che pensavo, qui vogliono un governo italiano credibile, con una linea unica, ed è quello che noi dobbiamo dare nei prossimi mesi”.

L’America è interessata alle potenzialità del sistema Italia e non degli interessi economici che piacciono tanto agli eurocratici.

Giorgetti convincerà i grillini di camminare allo stesso modo?

Fonte: occhidellaguerra

Foto: ilfoglio