Boldrini alla parata pro-migranti. Demolita dalla Meloni: “Balla pure quando …” come la riduce.

UNa vera e propria sfilata buonista quella andata in scena le ore scorse a Milano. UNico obiettivo: difendere i migranti. Accusare e mettere nel mirino Matteo Salvini.

Diversi i volti noti della politica e dello spettacolo sono intervenuti al corteo “anti-razzista” voluto dal sindaco Beppe Sala.

Tra questi non poteva di certo mancare il nome e la figura di Laura Boldrini, buonista per eccellenza. E anche questa volta lascia molto parlare di sé.

Sono girate, parecchio, le immagini che la mostravano nel bel mezzo di un improbabile danza insieme ai manifestanti. Immagini che sono state rilanciate anche da Giorgia Meloni su Facebook.

La leader di Fratelli d’Italia lancia una vera e propria stoccata all’ex presidente della Camera: “Balli festanti alla manifestazione della sinistra per chiedere più immigrati.

Avranno saputo che invece Fratelli d’Italia ha affossato il Global Compact?”, scrive la Meloni. Boldrini colpita e affondata, senza neppure nominarla.

Che ve ne pare?

Fonte: Libero

Foto credit: liberoquotidiano