Scintille in tv. Gruber attacca: “italiani scontenti di voi”. Ma la risposta del leghista la mette ko.

Siparietto tutto da ridere. E godere per alcuni, per altri meno, come per la giornalista-conduttrice. Un confronto ad altissima tensione andato in onda a Otto e Mezzo su La7.

Scontro serratissimo tra la conduttrice, Lilli Gruber, e Alberto Bagnai, senatore ed economista della Lega, presidente della Commissione finanze di Palazzo Madama.

Scintille non solo per alcune domande ritenute da Bagnai fuori tema, ovvero non pertinenti se a rispondere doveva essere lui.

L’apice della tensione è arrivato quando la Gruber ha affermato che al Nord sono scontenti di questo governo.

E ridendo afferma: “Il malcontento del Nord? Basta leggere i giornali, guardare la tv. Dobbiamo smentirla, senatore Bagnani, perché esiste da parte di molte categorie, a cominciare dagli imprenditori”.

A quel punto, ecco arriva l’attacco feroce del leghista che di certo non poteva rimanere in silenzio: “Lo scontento è nella bocca di chi lo racconta naturalmente, e chi ha il controllo dei media definisce anche l’agenda dei problemi”.

Parole che, come si nota negli ultimi istanti del video, la Gruber non ha gradito molto. Anzi. Il suo volto è apparso visibilmente scontento.

Ma quando ci vuole, ci vuole!

Fonte: Libero

Foto credit: liberoquotidiano