Minacce senza precedenti: “Uccidete bambini e donne Lega, così …”. Arriva Salvini come una furia.

IL video choc fa il giro del web e lascia tutti veramente senza parole. E pensare che arriva direttamente dall’interno di una sede della Lega.

Una ripresa realizzata ad Oristano, carica di odio nei confronti del Carroccio. Le minacce che trapelano sono terrificanti.

“Salvini merda, uccidente donne e bambini della Lega così non ne nascono più”, si sente dire l’autore del filmato.

Solo pochi giorni fa ilGiornale.it aveva fatto notare come la presunta ondata di “odio” che – secondo la sinistra – starebbe invadendo il Paese in realtà spesso si manifesta nei confronti della Lega e del suo segretario.

Il ministro dell’Interno da mesi viene preso di mira con minacce, scritte offensive, lettere intimidatorie e provocazioni. C’è chi invita a sparargli e chi dà fuoco al suo manichino. Altri imbrattano muri (e sedi leghiste) con offese e insulti. Stavolta, però, sembra esserci qualcosa in più.

Non è ancora chiaro chi abbia realizzato il video né dove sia stato registrato. Ma le intimidazioni sono chiare e colpiscono non solo il ministro o un candidato, ma “donne e bambini” di un partito affinché non ne “nascano più”.

Di certo non poteva mancare la replica del Ministro Salvini che ha così replicato: “Che schifo, che vergogna… Spero che questo idiota venga punito in maniera esemplare. Per chi usa la politica per augurare la morte a mamme e bimbi, tolleranza zero”.

Ormai siamo veramente oltre i limiti di accettabilità!

Fonte: Il Giornale

Foto credit: corrieredellacalabria