Immigrati: anche Putin si schiera con l’Italia. La bomba fa tremare ancora l’Europa.

Il presidente del Consiglio Conte è riuscito ad instaurare un rapporto funzionale sia con il presidente americano Trump che con il leader russo Putin.

Nonostante le differenze sostanziali tra i due, insieme con l’Italia, sostengono che l’Europa dominata dall’asse franco-tedesco sia un nemico da sconfiggere.

Gli incontri del nostro premier con i due importanti leader hanno dato frutti importanti ed è certo che siano più approvati degli ex presidente italiani Gentiloni e Renzi.

Dopo la ragione totale che Trump ha attribuito a Salvini e al governo giallo-verde, circa l’immigrazione è arrivata anche la batosta dello zar russo.

Egli ha ripetutamente affermato che l’Unione europea dovrebbe affrontare con attenzione le questioni dell’immigrazione e rivedere le sue politiche che hanno incoraggiato la migrazione.

Il sostegno di Trump.. e di Putin pare essere fondamentale per il governo Conte.

Staremo a vedere come si evolveranno le dinamiche.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero