Sconvolgente, Mussolini difende Conte: “ecco chi è il vero burattino”.

Alessandra Mussolini continua a confermare il suo appoggio per il governo giallo-verde.

Questa volta, addirittura, scende in campo in difesa di Giuseppe Conte.

Martedì il premier è stato insultato da Guy Verhofstadt, politico belga e membro del Parlamento europeo, che lo ha definito il “burattino di Matteo Salvini e Luigi Di Maio”.

La nipote del Duce ha postato un tweet piuttosto eloquente a proposito:

“Burattino è chi in tanti anni non si è ribellato in Europa alle lobby e ai comitati d’affari”.

E il riferimento ai governi precedenti è molto evidente, ma stupisce il netto schieramento in favore del premier pentastellato.

E’ chiaro: il vento è davvero cambiato.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero