Il Sindaco PD inguaia la città e Salvini lo Distrugge così!

Salvini non si ferma davanti a nessuno.
Non le manda a dire.
Senza peli sulla lingua dice come la pensa.

Questa volta sotto il mirino ci finisce il sindaco di Milano, Sala.
Il sindaco di sinistra finisce accusato da Salvini.

Su il Populista leggiamo:

“Diritto a riposo di pari passo col lavoro”
Salvini stronca Sala: “Sia più attento alla città”

Serve “una mediazione tra il diritto a stare con i propri figli e il diritto al lavoro delle aziende, il diritto all’apertura delle città”

“Siamo a favore del diritto alla famiglia e al riposo, che deve andare di pari passo con il lavoro e lo sviluppo. A Milano mi piacerebbe che ci fosse un sindaco più attento alla città e non alle vicende nazionali”. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, tornando sulla polemica tra il sindaco di Milano, Beppe Sala, e il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, sulle chiusure domenicali dei negozi.

Secondo Salvini, serve “una mediazione tra il diritto del riposo dei lavoratori, il diritto a stare con i propri figli e il diritto al lavoro delle aziende e il diritto all’apertura delle città – ha concluso -. Con il buon senso la soluzione si trova, la Lega su questo ha più di una proposta. Nessuno vuole chiudere niente”.

Che cosa ne pensate?
Diteci la vostra!
Grazie.

Foto Credits: Il Populista