Cifre da capogiro per Salvini. Quei numeri top secret e il sondaggio bomba. Con tutti quei voti … esilarante.

C’è un sondaggio, commissionato dai vertici della Lega che mostra cifre da capogro per Matteo Salvini. Un consenso simile non si ricorda dai tempi del Veneto bianco e cattolico della Dc, quando i leader si chiamavano Mariano Rumor e Antonio Bisaglia.

Pare che il Carroccio si attesterebbe tra il 40 e il 41%. La rilevazione sarebbe dovuta rimanere segreta. Se fosse confermata la percentuale, a maggio Salvini farebbe cappotto.

Nel pomeriggio di ieri Salvini ha incontrato nella sede provinciale della Lega i vari candidati a sindaco. Il bagno di folla è ripreso nei padiglioni di “Hit Show”, la fiera della caccia e del tiro sportivo. Qui il ministro ha detto che il provvedimento sulla legittima difesa «arriverà a marzo».

«Non è un incentivo all’ uso delle armi» ha sottolineato «ma un sacrosanto diritto a tutela di chi viene aggredito in casa propria. Elimineremo anche il ridicolo risarcimento per i parenti dei rapinatori feriti».

In merito all’autonomia reclamata dal Veneto (così come da Lombardia e a seguire dall’ Emilia Romagna), il ministro ha confermato che entro la settimana prossima il governo farà la propria proposta alle Regioni e che la partita dovrebbe essere chiusa in primavera.

Un consenso conclamato e che tende a salire sempre di più ormai da settimane. Il vicepremier leghista nonostante le critiche e gli insulti piace agli italiani.

Forse perché con lui si è passati dalle chiacchiere ai fatti concreti? Voi cosa dite?

Fonte: Libero

Foto credit: adnkronos