Salvini 1 – Macron 0. Finalmente Francia accoglie i migranti e mantiene la parola data.

Macron alla fine cede e Salvini ottiene quanto era stato accordato. Migranti a Parigi: almeno sette.

Divisione dei migranti della Sea Watch avvenuta con successo. Da Parigi finisce il gelo e si accolgono i migranti dell’accordo inizia con il Viminale.

Leggiamo Il Giornale:

Dopo le tensioni dei giorni scorsi, Parigi aveva minacciato di non accogliere più le 9 persone destinate ai propri centri d’accoglienza: “Sono immigrati ecomomici”, aveva sentenziato.

Ora però il ministero dell’Interno francese ha fatto retromarcia. Ai media d’Oltralpe ha infatti assicurato che “in realtà la Francia accoglierà 7 migranti di Sea Watch, mantenendo quindi i suoi impegni”.

“Ottimo! Col dialogo si risolvono tutti i problemi”, ha esultato sulle sue pagine social il titolare del Viminale, Matteo Salvini, “Sono pronto a lavorare col collega francese per combattere scafisti e terroristi”. Poi ha aggiunto: “Io parlo con il mio collega ministro degli Interni francese, spero di vederlo in settimana. Se ci si si vede i problemi si risolvono e a me interessa risolvere i problemi non litigare”.

A quanto pare i capricci del premier francese sono durati per poco tempo e senza alcun fondamento. Quindi, dopo 24 ore di critiche è finito bene anche questo tira e molla.

Fonte: ilgiornale

Foto: lastampa