Voleva colpire il ministro. Ma ecco cosa combina l’uomo. Rischia di far male sul serio. Salvini: “imbecille!”.

Ormai non c’è limite al peggio. E nella sfortuna gli è andata anche bene. Tanto è che il ministro degli interni gli ha gridato:

“Imbecille, mia nonna ti avrebbe dato due schiaffi”. Ma che cosa è successo realmente?

Matteo Salvini, durante un comizio in Abruzzo in vista delle elezioni regionali, è stato contestato da un uomo che dalla piazza gli ha lanciato un uovo.

L’uovo però non ha raggiunto l’obiettivo e anziché finire contro il ministro dell’Interno, ha colpito una povera signora.

A quel punto Salvini si è scusato con la donna da parte dell'”imbecille” e l’ha invitata sul palco insieme a lui.

Infine ha chiesto alla gente che partecipava al comizio di applaudirla. Quando ci vuole, ci vuole, non credete?

Ci sarà mai una fine ed un limite a tutto questo odio?

Fonte: Libero

Foto credit: ilmessaggero