Salvini massacra in diretta Elsa Fornero sulle pensioni. Che scontro!

In diretta a Di Martedì, su La7 si è consumato uno degli scontri più scottanti di sempre: Matteo Salvini vs Elsa Fornero.

Com’è noto, uno dei principali obiettivi del nuovo ministro degli Interni, insieme al resto del governo gialloverde, era quello di abolire la riforma Fornero.

In parte ci sono già riusciti, ma l’opera di smantellamento è in corso.

L’ex ministro del governo Monti inizia il confronto ponendo delle domandi pungenti al leader del Carroccio:

“Le è mai venuto il dubbio che quando si interviene sulle pensioni bisogna guardare lontano? Ai giovani? E poi, poiché Quota 100 non cancella la riforma Fornero ma si limita ad allentare i requisiti per il pensionamento c’era bisogno di tanto odio e risentimento, non pensa di avere esagerato?”.

Salvini rha risposto: “è inappuntabile”. Dopodichè ha fornito i numeri: “Si tratta di 20 miliardi in tre anni, con prepensionamento fino a 5 anni prima, con i contributi versati fino a 62 anni. Per i dipendenti pubblici il tfr arriva subito fino a 30 mila euro, interessi a carico pensionato ma detratti da Irpef”.

Cosa ne pensi?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero