Conte umilia Macron: “rispetta il popolo italiano” l’arrogante zittito. Vittoria clamorosa.

Alle accuse di Emmanuel Macron ora risponde anche il premier Conte.

“La valutazione se i leader siano più o meno all’altezza non può che essere rimessa al popolo”, risponde così il presidente del Consiglio ad una domanda sul capo dello Stato francese.

Quest’ultimo ha detto che l’Italia “merita altri leader” rispetto a Matteo Salvini e Luigi Di Maio, i due attuali vicepremier. Da qui, la replica di Conte, che ha aggiunto:

“gli italiani lo hanno stabilito e sono costanti in questo convincimento come dimostra il fatto che il consenso di questo governo è tra i più alti di tutti i governi europei”.

E l’Eliseo? Ammutolito.

Fonte: Libero

Foto credit: huffingotnpost