Immigrato pregiudicato in bici in autostrada: ora scatta l’ESPULSIONE. Con Salvini accade questo.

Immigrato fermato dagli uomini della polizia locale mentre pedalava sulla superstrada in direzione Ferrara.

Intorno alle 22 ha rischiato la tragedia, se non fosse stato per l’intervento delle forze dell’ordine.

Dopo averlo fermato, lo hanno bloccato e hanno scoperto che l’uomo aveva una fedina penale piuttosto macchiata.

Con diversi precedenti penali, il tunisino di 34 anni ha un ordine di espulsione non ottemperato, oltre alle sue diverse presenze in carcere.

I poliziotti lo hanno condotto alla caserma dei Carabinieri di Portomaggiore per la fotosegnalazione e poi al comando della Polizia locale di Argenta per completare l’iter dell’istruttoria a suo carico.

La denuncia ai danni del nordafricano ha avuto una conseguenza ancora peggiore: un nuovo ordine di espulsione dal territorio italiano.

Dato il decreto e il nuovo governo, sappiamo che è solo una questione di tempo.

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale