Papa micidiale vs gli italiani: “non sporcate gli immigrati” il riferimento fa infuriare l’Italia intera.

Circa l’immigrazione e le varie posizioni assunte dalle diverse parti, è tornato alla ribalta un vecchio discorso di Papa Francesco.

L’argomento affrontato, però, è probabilmente il più delicato di sempre e riguarda gli stupratori.

“Tante volte i migranti sono sporcati dai commenti”…”c’è un modo di presentare le cose che ti cambiano la verità”.

Il Pontefice si è espresso così circa un discorso sulla Giornata mondiale contro la Tratta di persone:

“Alcuni mesi fa ho visto su un giornale un titolo…Una piccola città dell’Italia, si diceva: Questa è la città dove ci sono stati più stupri quest’anno e il 40% di stupratori erano migranti”.

E ha sottolineato: “È un modo di sporcare i migranti. Io mi domando e l’altro 60% chi erano? Italiani…”

Dichiarazioni destinate a far discutere.

Fonte: Libero

Foto credit: LaRepubblica