Debba appoggia Baglioni, ma ribadisce: “Non vuol dire che sono contro Salvini..”

Baglioni attacca Salvini in TV. Debba prende le sue parti, ma resta comunque dalla parte di Salvini.

Alessandro Di Battista non è una figura che vedremo comparire a fianco del collega grillino. Sarà però come sempre la sua ombra.

Un ruolo determinante, soprattutto ora che si avvicinano le elezioni europee.

Leggiamo però cosa è accaduto su Il Giornale:

Lo ha detto lui stesso ad ‘Accordi e disaccordì sulla Nove. “Non ho chiesto poltrone, non le voglio, ho un rapporto fraterno con Luigi”, ha spiegato nell’intervista, spiegando che il Paese ha una possibilità di cambiamento e “bisogna spingere l’acceleratore in modo deciso” e “io darò una mano al governo”.

Che questo punto divida Lega e M5S non è certo un mistero. Ma Di Battista non ci tiene a fare “l’antisalvini”.

“A me non frega niente”, ha spiegato il grillino. Anche se poi si schiera con Baglioni per quanto riguarda la polemica sui migranti.

Pronto a girare l’Italia per superare alcuni limiti del governo, Di Battista si dice fiducioso che questo sia il Governo del Cambiamento.

Fonte: ilgiornale

Foto: il populista