Ci si prepara per le Europee. La coppia Salvini-Le Pen, sovranisti in cerca di alleanze.

Non hanno alcuna intenzione di perdere le Elezioni Europee 2019. Così il tour per la vittoria inizia e Salvini con Le Pen sono ottimisti.

Intanto Salvini parte dalla Polonia facendo coppia fissa con Le Pen. E Di Maio risponde con un altro tour per recuperare alleanze e partecipare combattivo a queste elezioni.

Leggiamo Il Giornale:

Il voto per le europee è alle porte, maggio non è poi così lontano, e così i due vicepremier e leader di partito hanno ingranato la quarta e cominciato a tessere una rete di alleanze.

Dopo i colloqui è emerso che l’asse fra la Lega e i Paesi del gruppo di Visegrad è saldo. Roma e le capitali dell’Europa orientale sono diventate la vera spina nel fianco di Bruxelles.

«La nuova Europa che nascerà a giugno avrà un passo diverso rispetto a quella che è stata gestita dai burocrati ha detto Salvini a Varsavia – Italia e Polonia saranno protagoniste di una nuova primavera europea, di una rinascita dei valori veri della Ue: meno finanza e burocrazia, più lavoro e sicurezza».

Lo scontro tra i due vicepremier si può dire appena agli inizi. Da un lato un Salvini con accordi ben saldi e pronti a decollare. La strada del grillino Di Maio è tutta ancora da spianare, ma sembra ottimista.

Fonte: ilgiornale

Foto: startmag