Governo salva una banca e il duo Renzi-Boschi attacca: “si vergognino”. Salvini li umilia così.

Nelle ultime ore non si parla che di questo: il governo gialloverde salverà la banca Carige?

A quanto pare si, ed è subito polemica.

Ad alimentarla, in particolar modo, c’è chi come Renzi si è giocato la sua carriera salvando Monte dei Paschi ed ora non ha alcuna intenzione di contenere i suoi attacchi.

In un video su Facebook dice:

“In dieci minuti il governo ha salvato una banca, la banca di Genova. Ha fatto bene. Il governo ha fatto bene perché quando le famiglie e i risparmiatori sono a rischio si interviene salvando gli istituti. Salvini e Di Maio, però, si devono vergognare, non per quello che hanno fatto in dieci minuti ieri sera ma per quello che hanno detto per anni e anni contro di noi. Si devono vergognare per le offese e gli insulti. Sono bastati dieci minuti di una riunione notturna del Consiglio dei ministri per smentire cinque anni di insulti e menzogne contro di noi. Matteo Salvini e Luigi Di Maio devono solo vergognarsi”.

Alle critiche dell’ex segretario del Pd si aggiungono quelle dell’ex ministro Maria Elena Boschi, la quale è stata bersagliata per la vicenda di Banca Etruria.

“Ieri il governo del cambiamento ha salvato una banca. Giusto così, per i risparmiatori. Ma se fossero uomini seri Di Maio e Salvini dovrebbero riconoscere che hanno fatto la stessa cosa che abbiamo fatto noi. Non lo faranno perché la parola verità non appartiene al loro vocabolario”.

Salvini, intanto, non fa attendere la sua risposta:

“Mentre Renzi e Boschi i risparmiatori li hanno ignorati e dimenticati, noi siamo intervenuti subito a loro difesa senza fare favori alle banche, agli stranieri o agli amici degli amici. Bene l’azione a tutela dei risparmiatori liguri e italiani e bene il miliardo e mezzo stanziato in manovra per gli altri cittadini truffati”.

Ora, però, il Pd prova ad infangare Conte per un presunto conflitto di interessi sul quale vogliono che si indaghi.

Ma per il momento, fatta eccezione per il Partito democratico, tutti approvano l’iniziativa del governo.

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale