Open Arms approda in Spagna. La vittoria dell’Italia e di Salvini che reagisce così. Missione compiuta.

L’Italia con Salvini ce l’ha fatta ancora una volta. Se mai qualcuno avesse avuto qualche dubbio.

La nave Open Arms con 300 migranti a bordo dopo aver chiesto un porto di attracco a Italia e Malta, questa mattina è arrivata in Spagna.

L’imbarcazione ha attraccato nel porto di Crinavis nella baia di Gibilterra. A darne notizia è stato il fondatore della Ong, Oscar Camps: “Missione compiuta, Open Arms è entrata alle ore 8.30 nella baia di Gibilterra e si dirige verso l’unico porto sicuro di Crinavis, nel municipio di San Roque”.

I migranti dopo l’arrivo al porto e lo sbarco sono stati soccorsi dalla Croce Rossa che ha offerto i primi beni e la prima assistenza. abato, un neonato e sua madre sono stati elitrasportati dalla barca a Malta, mentre un bambino di 14 anni affetto da una grave infezione della pelle è stato portato sull’isola italiana di Lampedusa.

Salvini dal canto suo ha ribadito la linea dei porti chiusi e la Open Arms ha messo nel mirino proprio il titolare del Viminale con attacchi al veleno sui social.

I tuoi discendenti si vergogneranno delle tue scelte“, aveva scritto proprio Oscar Camps su Twitter rivolgendosi proprio a Salvini.

E dopo l’attracco in Spagna il vicepremier leghista esulta: “Appena approdata in Spagna la nave Ong #OpenArms, con 310 immigrati clandestini a bordo. Missione compiuta!#portichiusi”.

E’ fatta ancora una volta. Avanti tutta.

Fonte: Il Giornale

Foto credit: repubblica