Incredibile. Emma Bonino scoppia in lacrime in Aula e sbotta contro il M5S.

La senatrice ha preso la parola ed ha attaccato i grillini sulla manovra, ma quello che ha fatto scendere il silenzio sono state le sue lacrime.

Dopo il suo discorso, fatto quasi a fatica, Emma Bonino si è seduta tra i suoi colleghi, trattenendo a stento le lacrime.

Leggiamo Il Giornale:

“Ho finito il mio tempo per parlare, ma non ho finito il mio impegno a difesa della democrazia e dell’Europa così come la conosciamo”. Così Emma Bonino ha concluso il suo intervento al Senato sulla legge di bilancio.

Durante l’intervento sulla manovra in Aula, la senatrice ha affermato di non voler partecipare al voto.“Ho la forte tentazione di non partecipare al voto, non mi capita mai”, ha commentato la leader di +Europa.

Subito le opposizioni hanno iniziato a rumoreggiare, così la senatrice ha ribattuto dura: “Voi che non capite il senso delle istituzioni, non avete idea di quanto sia grave questa decisione che sto per prendere…ci passate sopra come rulli compressori”.

Dopo il suo intervento ha asciugato le lacrime scatenando un forte applauso da tutti i presenti in Aula. Un momento di forte commozione per i suoi collaboratori, che si sono fiondati subito per appoggiare le sue parole.

Fonte: ilgiornale

Foto: quotidianonet