Gad Lerner sfrontato su Salvini: “Per me è una mer**a umana”. Cosa arriva a dire.

Sembra il mirino preferito da tutti Matteo Salvini. E’ come se a tutti, però, piacerebbe, sparare facile.

Facile quando sono gli altri a lavorare e gestire le emegenze di un paese, ed il resto sta a guardare e criticare.

Uno di questi è certamente Gad Lerner che in questi mesi più volte è entrato in un totale delirio nei confronti di Salvini.

Ed anche questa volta è tornato ad attaccare il ministro dell’Interno, ormai diventato suo bersaglio fisso a ogni trasmissione in cui è ospite il giornalista.

Lerner stavolta è stato in compagnia di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari a Un giorno da pecora, su Radiouno, dove ha potuto dare sfogo a tutto il suo odio nei confronti del leader della Lega: “Il lato umano di Salvini? Per lui parlarei di lato disumano.


Uno che arriva a fare lo spiritoso con lo sberleffo ed il dileggio sui migranti della Diciotti, dicendo che sono belli, abbronzati e palestrati e che quella è una crociera… uno che dice così è una mer*** umana, per usare un linguaggio poco politically correct“.

Lerner non si risparmia anche quando si parla del suo ormai mitico Rolex, apparso in bella vista quando ha aderito alla divertente campagna delle magliette rosse a favore dell’immigrazione senza limiti.

Il giornalista si sente preoccupato, soprattutto per l’Italia: “L’Italia salvinizzata per me è un pericolo.


Il Rolex? Faccio il giornalista da una vita e ho avuto la fortuna di condurre molti programmi e guadagnare bene: ammetto di essermi potuto comprare il Rolex”. Eccola la sinistra vicina alla gente.

Ma non c’è mai un limite al peggio?

Fonte: Libero

Foto credit: kontrokultura