Ufficiale: trovato accordo con Bruxelles. Ma c’è il giallo sulla manovra: ecco cosa è successo.

L’accordo tra il governo italiano e la Commissione europea c’è.

Dopo gli scontri e le numerose polemiche Conte è riuscito a trovare una mediazione, ma “verrà ufficializzato solo domani dopo il via libera di Bruxelles“.

Per il momento, quindi, si tratta di un accordo informale ma pare che davvero l’ascia di guerra sia stata sepolta e che Roma e Bruxelles abbiano trovato un punto d’incontro.

Dunque, l’Italia non verrà sanzionata, poichè il negoziato avrebbe rassicurato la commissione sulla stabilizzazione del debito.

L’esito della trattativa sarà comunicato da Giuseppe Conte domani alle 12 al Senato e il vice premier del Movimento 5 stelle si mostra molto fiducioso a riguardo:

“la porteremo a casa, con i provvedimenti che ci abbiamo messo dentro e senza procedura d’infrazione. Devo dire che anche le dichiarazioni delle ultime ore, dall’una e dall’altra parte, vanno nella direzione di trovare un accordo”.

“Noi un accordo vogliamo trovarlo – continua il grillino – ma per mantenere le promesse fatte agli italiani, non per tradirle”.

Cosa ne pensi?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale