Onu e il Global Compact. Incredibile: Italia vota a favore!

Ultime novità sul Global Compact. Il voto dell’Italia è andato a favore sulla questione dei rifugiati.

Il documento previsto sugli immigrati, approvato dall’Onu, ha visto contrari solo due voti: Stati Uniti e Ungheria. L’Italia questa volta non si è tirata indietro.

Leggiamo i dettagli su Il Giornale:

L’Italia, che non ha voluto adottare il Global Compact sui migranti, ha invece votato a favore di quest’altro documento internazionale.

L’atto approvato dall’Assemblea Generale Onu pone una serie di obiettivi, fra i quali spiccano il miglior accesso ad assistenza sanitaria e istruzione per i rifugiati nei Paesi d’approdo. Come il Global Compact sui migranti firmato a Marrakech, anche il documento approvato oggi dall’organo Onu non è legalmente vincolante.

L’atto serve a offrire una cornice giuridica e politica comune a tutti gli Stati del mondo per la gestione dell’accoglienza dei rifugiati. Nel documento approvato non sono previste quote di accoglienza per i singoli Paesi

Lascia il dubbio del perchè la Lega poi abbia accettato di firmare un documento sui rifugiati non vincolate, mentre si è battuta sulla questione del Global Compact. Cosa cambia?

Fonte: ilgiornale

Foto: ilprimatonazionale